051 6360565 - 051 391884 info@centro-dermatologico.it

La tricomoniasi è una infezione molto comune e facile da curare provocata da un protozoo. La trasmissione si ha tramite rapporti sessuali.

SINTOMI

UOMO: spesso non si hanno sintomi (l’infezione da tricomoniasi può essere comunque trasmessa), altre volte si possono avere perdite di liquido chiaro e poco abbondante dal pene specialmente al mattino con dolore o bruciore a urinare e irritazione della punta del pene. Rare sono le complicanze che consistono nell’infiammazione dell’uretra, vescica e prostata.

DONNA: l’infezione da luogo ad una infiammazione vaginale con perdite abbondanti di collore giallo verdastro e di odore sgradevole; si ha prurito intenso, arrossamento della vulva, dolore a urinare. A volte i sintomi possono essere più lievi. Rare sono le complicanze che consistono nell’infiammazione dell’uretra e vescica.

ESAMI

La diagnosi della tricomoniasi  può essere posta con un semplice esame al microscopio, con tamponi e nell’uomo con uno specifico esame delle urine.

TERAPIA

È breve e consiste nell’assunzione di compresse o nell’applicazione di creme specifiche. Durante la terapia non si devono avere rapporti. I partner devono sempre essere curati anche se non hanno sintomi.