051 6360565 - 051 391884 info@centro-dermatologico.it

Il PalaCongressi di Riccione ha ospitato il XXVII Congresso Nazionale AIDA (Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali) nelle giornate dal 16 al 19 maggio.

 

L’AIDA (Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali) è un’Associazione Scientifica senza fini di lucro, fondata nel 1990 allo scopo di contribuire all’aggiornamento ed alla formazione permanente del dermatologo ambulatoriale.
Fa parte delle Lega Internazionale delle Società di Dermatologia (International League of Dermatological Societies).

Scopri di più su AIDA

Al Congresso Nazionale AIDA ha preso parte anche la Dottoressa Francesca Negosanti che ha ricoperto il ruolo di relatrice, esponendo alla platea il tema del ‘’Laser e del tessuto pigmentario’’.

 

Dottoressa Francesca Negosanti, specialista in 

DERMATOLOGIA e LASER TERAPIA APPLICATA ALLA DERMATOLOGIA

Qui sotto la relazione scientifica: Laser e tessuto pigmentario

La corretta scelta di una sorgente laser e la definizione dei parametri implicati nella somministrazione dell’energia sono fondamentali per la riuscita di ogni trattamento e per evitare possibili complicanze.

La teoria della fototermolisi selettiva definita nel 1983 da Anderson e Parrish è alla base delle attuali conoscenze in materia di laserterapia e le apparecchiature utilizzate lavorano con specifiche lunghezze d’onda a loro volta specifiche per i singoli cromofori bersaglio presenti nei tessuti (acqua, emoglobina, melanina…). Dalla curva di assorbimento spetrale dei diversi cromofori, si evince che ci sono lunghezze d’onda più o meno afni ai vari bersagli/cromofori e che quindi non esiste un laser capace di trattare tuto bensì avremo un laser e una lunghezza d’onda specifica per ogni bersaglio/cromoforo cutaneo e quindi per ogni patologia e/o inestetismo della pelle.

Oggetto del Corso in oggetto è il cromoforo pigmentario (melanina-pigmento esogeno). Verranno presi in esame i possibili trattamenti laser nelle lentigo solari, nel melasma, nella rimozione dei peli superflui, nella rimozione dei tatuaggi, nelle lesioni pigmentate congenite benigne. Si partirà sempre dalla clinica delle singole lesioni/inestetismi della pelle, dai protocolli diagnostici, dalle possibili terapie mediche per finire con i trattamenti laser approfonditi nel dettaglio (quale laser, quali parametri, come eseguire il trattamento, quali medicazioni e raccomandazioni domiciliari, i possibili rischi ed effetti collaterali e la loro gestone). Il corso prevede sempre l’interazione e la discussione con la platea, la proiezione di una ricca casistica clinica e di filmati operativi. Sarà dato ampio spazio anche agli aspetti medico legali.

FONTE: Razionali Scientifici
XXVII Congresso Nazionale AIDA – Razionali Scientifici

Ecco tutti i temi trattati:

  • “Malattie a trasmissione sessuale e globalizzazione” Resp. Scientifico: Prof. A. Di Carlo
  • “Tricologia: Corso avanzato” Resp. Scientifico: Dott.ssa L. Villa
  • “Istopatologia essenziale per il Dermatologo” Resp. Scientifico: Dott. G. Ferranti
  • “La vitiligine: protocolli diagnostici e terapeutici” Resp. Scientifico: Dott. G. Menchini
  • “Dermatologia estetica e correttiva: prima che arrivi il bisturi” Resp. Scientifico: Dott. D. Piccolo
  • “Terapia fotodinamica in dermatologia oncologica ed estetica” Resp. Scientifico: Dott.ssa N. Petrini
  • “Laser e tessuto pigmentario” Resp. Scientifico: Dott.ssa F. Negosanti
  • “Le emergenze in ambulatorio” Resp. Scientifico: Dott. G. Facchetti
  • “Il Dermatologo Ambulatoriale ed i farmaci biologici: nuove prospettive” Resp. Scientifico: Dott. P. Malagoli

Le discipline trattate dai diversi esperti nel corso dei 3 giorni hanno offerto una panoramica su tutte le principali novità terapeutiche in Dermatologia:

  • Allergologia ed Immunologia Clinica
  • Anatomia Patologica
  • Chirurgia Plastica e Ricostruttiva
  • Dermatologia e Venereologia
  • Ginecologia ed Ostetricia
  • Medicina del Lavoro
  • Medicina Generale (Medico di Famiglia)
  • Medicina Legale
  • Oncologia